Paradossi

C’è questo paradosso, con la Liguria: che mi piace così tanto che quasi preferisco avercela sì, vicina, ma non abitarci, così posso ripetere all’infinito il gioco magico e infantile di partire da casa, in breve tempo scavalcare l’appennino e trovarmi di colpo in un’altra storia, un’altra stagione, un’altra dimensione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Paradossi

  1. m ha detto:

    Capisco bene come ci si sente, la stessa cosa mi accade anche con la Valle d’Aosta.

    • visionidistanti ha detto:

      È vero, anche con la Valle d’Aosta ho sensazioni simili, pur vivendoci sul confine. Forse perché, anche in quel caso, per andarci devo scavalcare delle alture e scendere dalla parte opposta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...